Il merchandising e la reason why

del prodotto nel retail

Leggi di più

Il punto vendita ha la capacità di trasmettere al consumatore la “reason why” nella scelta del prodotto. Il valore aggiunto del negozio fisico infatti è motivare le differenze di prezzo agendo sulle qualità intrinseche del prodotto, valorizzandone caratteristiche e soluzioni. A dir la verità questa peculiarità è da sempre del retail ma, causa l’eCommerce e la crisi economica degli ultimi anni, molti Brand e retailer se ne sono dimenticati, combattendo sui mercati a suon di sottocosto. Il sottocosto però non paga sempre e soprattutto non fidelizza il target.

Paese che vai, tradizione che trovi

Il cliente va sull’online solo se il retail fisico rimane tradizionale. Attenzione: tradizionale non è sinonimo di vecchio o passato. Ma il consumatore oggi pretende tanto dal punto vendita e “tradizione” è in questo caso sinonimo di non-cambiamento, non-innovazione, mancata-evoluzione.

Oggi c’è nelle persone una riscoperta delle tradizioni soprattutto quando si parla di cibo, cura della persona e lifestyle. Preparare un dolce piuttosto che comprarlo già pronto, fare kitchen gardening per avere ingredienti homemade dalla provenienza più che certa, spostarsi in bicicletta piuttosto che usare la macchina a ogni costo. I tempi sono cambiati, la tradizione si evolve in una veste moderna e gli acquisti diventano lo specchio dei tempi che cambiano.

Presidio Merchandising per Lexar e Orphea svolte da Free-Way

Se questo è il trend, il retail non può rimanerne fuori, chiudere gli occhi o fare orecchie da mercante, non può giocare cioè la propria partita solo sugli sconti.

Alla resa dei conti dunque se si lascia passare che la differenza di posizionamento di un prodotto è solo afferente alle promo, la scelta delle persone diventa aleatoria, svuotandosi di significato. È necessario allora tornare alla peculiarità del retail, far evolvere quella sua tradizionale capacità di trasmettere la “reason why”.

Merchandising e reason why: la tecnologia TeamHaven

Il retail è il luogo dove il consumatore valuta, sceglie, compra. Non sempre c’è a disposizione un addetto vendita o un promoter che faccia vivere le qualità intrinseche del prodotto al consumatore. La prima strada per trasmettere la reason why è allora l’esposizione, alias la cura del merchandising.

Merchandising vuol dire molte cose: produzione di materiale PoP, display material, disposizione del prodotto ma soprattutto staff in grado di implementare le strategie visive con costanza e puntualità.

In Presidio del Merchandising: 3 azioni efficaci abbiamo approfondito le 3 diverse tipologie di staff utili al presidio.

Professionisti in sharing o dedicati quando si parla di controllo e azione sul punto vendita e di Brand Activation, Very Normal People quando si parla di presidio smart despecializzato, che opera attraverso il mobile crowdsourcing, quando non è richiesta un’azione immediata sul punto vendita ma un semplice feedback dell’esposizione.

Soprattutto negli staff di merchandising professionisti, il presidio non può che passare dall’uso di piattaforme e app per una gestione ottimale e precisa dell’azione sul punto vendita.

La tecnologia TeamHaven fa evolvere il tradizionale concetto di merchandising permettendo di:

  • visualizzare il planning di visite per staff e singolo merchandiser
  • ottimizzare gli spostamenti dei merchandiser
  • avere report in real time su stock, venduto, refilling, presenza di materiali espositivi
  • gallerie fotografiche del prima e dopo la visita

Alcune immagini della applicazione TeamHaven

TeamHaven infatti è la piattaforma che permette al Brand e a chi gestisce gli staff di monitorare, programmare e analizzare con intelligenza le attività di presidio.

Dall’altro lato i merchandiser riescono ad avere un programma sempre aggiornato della propria attività nelle diverse aree di competenza. L’app di TeamHaven, compatibile con sistemi Android, iOS e utilizzabile offline sul proprio smartphone, consente con un click di accedere al proprio planning e caricare dati e informazioni richieste.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!

contatti