Free-Way Torque: la potenza al servizio dei Brand

Free-Way Torque

Se cercate la parola Torque su Google molto probabilmente troverete la definizione di una particolare tecnologia per i motori delle automobili. Se non avete mai fatto una ricerca simile la parola Torque per voi potrebbe non significare nulla. Da oggi il dizionario cambia, soprattutto per i Brand. Free-Way Torque infatti è il nome della piattaforma online dove è possibile condividere e monitorare con i propri distributori la gestione dei budget commerciali per ogni attività field o trade pianificata.

Perché nasce Free-Way Torque?

C’è il Brand, ci sono i distributori, ci sono i retailer e c’è la loro necessità di condividere velocemente dati commerciali, note di credito, fatture, attività di marketing e chi più ne ha più ne metta. Una volta c’era anche un grande file Excel dove tutte queste informazioni venivano aggiornate e condivise fra le persone interessate.

Deus ex Machina di questo foglio di calcolo ricco di dati era Roberto Venturini, Account & Digital Analysist di Free-Way: a lui l’importante compito di tenere traccia, analizzare e matchare i dati inseriti. Nonostante i quattro schermi in ufficio che gli permettevano di avere uno sguardo sempre vigile sui dati, il problema di avere un unico file Excel stava proprio nel suo essere condiviso: più persone potevano modificare i dati in un punto e inviare il nuovo flusso di informazioni via email, ma questa modalità portava con sé il rischio di corrompere i dati non essendo possibile fare modifiche in modalità live.

Tutto cambia nel 2015 quando la necessità di avere una piattaforma online che permette di aggiungere e modificare i dati si fa sempre più reale. Nasce quindi Free-Way Torque e il nome non viene scelto in modo casuale: oltre che per la grande passione di Roberto per i motori, la piattaforma si chiama Torque perché è il vero motore della gestione dei budget commerciali per attività complesse dei Brand su territorio. Se il Torque vectoring, quello che forse avevate trovato su Google, permette al differenziale delle automobili di gestire la potenza e ripartirla, variandola, nella giusta percentuale su ogni singola ruota, così fa Free-Way Torque con i budget e le note di credito, rendendo possibile la loro gestione e suddivisione per singole attività.

Come Funziona Free-Way Torque?

Dicevamo: c’è il Brand, ci sono i distributori, ci sono i retailer. Fatture, note di credito, rebate, budget commerciali: tutte le parti hanno la necessità di condividere molte informazioni provenienti dal canale sales per singola attività field e trade pianificata. Free-Way Torque permette di fare tutto questo in sicurezza e velocità ma soprattutto in real time, senza il rischio quindi di corrompere dati o perdere informazioni.

Alle parti interessate viene fornito un login per accedere alla piattaforma in completa autonomia dove Brand e distributori possono tenere traccia dei budget commerciali, assegnarli con un semplice click per specifiche attività e canale e gestirli in tutta sicurezza.

Una cosa non è cambiata dal vecchio file Excel, il Deus ex Machina che, attraverso la Business Intelligence Unit di Free-Way, sovraintende il corretto funzionamento del grande motore Torque e le sue analisi complesse. Ecco qual è la nuova potenza al servizio dei Brand.

Forse può interessarti anche Free-Way Cares e Promoternet: il monitoraggio in real time

Anna Puglisi

Author Anna Puglisi

Copywriter & Content Marketer Free-Way

More posts by Anna Puglisi